Che si tratti di una carica pesante, con un tempo di ricarica di circa 8 ore, normale (tempo di ricarica di 4 ore) o rapida (tempo di ricarica di 1 ora), ogni modalità di ricarica dipende dall'apparecchiatura che richiede un'installazione professionale. Zephyre è uno dei leader francesi nell'installazione di stazioni di ricarica per veicoli elettrici: privati, comproprietari o professionisti. Chiamare Zephyre è anche la garanzia di beneficiare di aiuti statali.

 

Qual è la procedura per l'installazione di una stazione di ricarica per auto elettriche?

Per qualsiasi tipo di cantiere: privati, condomini, aziende, ecc. Il primo passo è quello di scegliere il tipo di dissuasore che si desidera. Le procedure variano a seconda del tipo di cantiere (con o senza fiduciario, ad esempio). Il dissuasore deve essere associato al vostro veicolo, ibrido ricaricabile o elettrico, e deve essere adattato all'uso che ne fate.

 

Zephyre vi accompagna nel vostro progetto

A seguito di una visita in loco, un accordo di principio sulla scelta delle attrezzature autorizza lo studio di un preventivo. Esso comprenderà il prezzo del dissuasore, l'installazione, l'IVA, le opzioni scelte, gli ausili. Una volta firmato il preventivo, l'apparecchiatura viene ordinata. Poi, al ricevimento, viene fissato un appuntamento con l'installatore.

Inoltre, vi accompagniamo nella preparazione e nella finalizzazione del dossier per gli aiuti di Stato, il credito d'imposta o il bonus.

Il cantiere soddisfa i requisiti del decreto IRVE del marzo 2017, che garantisce la sicurezza degli utenti e dell'auto in relazione al dissuasore elettrico.

Infine, i nostri tecnici accendono il dissuasore e ne controllano il perfetto funzionamento.

 

Quanto tempo ci vuole per installare una stazione di ricarica per veicoli elettrici?

In generale, sia a casa di un individuo che presso la sede di un'azienda, pochi giorni sono sufficienti. Se il materiale richiesto è in stock in qualità e quantità, i tempi di consegna possono essere molto brevi: da una a due settimane dopo la visita del sito. Tuttavia, ciò dipende anche dall'installazione in loco e dai requisiti di sicurezza previsti dalla legge.

Potrebbero essere richiesti lavori elettrici per conformarsi al decreto IRVE sopra menzionato.

Poiché la comproprietà soddisfa diversi obblighi di legge, nonché regolamenti specifici, è indispensabile depositare un fascicolo presso il fiduciario. Quest'ultima la deferirà poi all'assemblea generale di comproprietà. Quest'ultimo decide l'operazione prevista e svincola i fondi necessari.

Le scadenze dipendono poi dal modo di procedere: assemblea generale straordinaria o annuale. Quest'ultimo potrebbe avvenire quasi un anno dopo la richiesta di preventivo. Ma anche in questo caso, interveniamo con il sindacato per accelerare il processo.

 

Quanto costa installare una stazione di ricarica?

Oltre al prezzo della stazione di ricarica, che Zephyre colloca tra 1.000 e 1.500 euro, prima della detrazione dei premi, è da considerare l'installazione. Il suo prezzo è ridotto grazie all'aliquota IVA del 5,5% invece del 20%.

E' impossibile dare una cifra precisa su questa voce, in quanto il suo costo è inerente al cantiere in questione: dimensionamento, sicurezza, ottimizzazione dei consumi, ubicazione dei dissuasori, ecc.

Dopo l'installazione da parte di Zephyre, vi viene fatturata mensilmente la verifica del corretto funzionamento dell'apparecchio. Questo servizio viene fornito 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 e comprende la gestione e la configurazione online del vostro wallbox. Esso comprende anche il monitoraggio del consumo di energia, nonché una panoramica in tempo reale dello stato del carico tramite il nostro sito web.

Infine, Zephyre gestisce automaticamente il consumo di energia elettrica dei terminali per evitare un consumo eccessivo che comporterebbe un aumento delle bollette. Il prezzo dell'addebito viene fatturato dal vostro fornitore di energia.

 

Che tipo di supporto possiamo ottenere?

I privati beneficiano di un credito d'imposta di 300 euro per l'acquisto di una stazione di ricarica e dell'IVA ad aliquota ridotta del 5,5%.

Le imprese e le comproprietà sono beneficiarie degli aiuti definiti dal programma ADVENIR:

  • Alloggiamento collettivo per uso collettivo o individuale;
  • La società sta installando dei terminali sul suo parcheggio;
  • Dissuasori installati su spazi privati o pubblici accessibili a tutti.

 

L'importo dell'aiuto è del 40% per le installazioni su parcheggi privati o pubblici, e del 50% per tutti i tipi di modelli residenziali per soluzioni individuali o collettive.

L'abbonamento per la gestione dei chioschi non fa parte del programma ADVENIR.

Il programma definisce due massimali, comprese tutte le tasse: il massimale per i chioschi a controllo energetico è più alto. Sarà di 1860 € per un'azienda che installa un dissuasore in un parcheggio pubblico contro i 1500 € senza gestione energetica.

 

I soffitti sono diversi per ogni tipo di installazione condominiale. Per maggiori dettagli sugli importi dei premi, cliccate qui.

 

L'installazione di una stazione di ricarica per privati con Zephyre

Consigliamo vivamente ai privati di installare una stazione di ricarica al posto di una presa convenzionale per la ricarica tramite la rete elettrica di casa.

In effetti, la carica è infinitamente più veloce (x8) per una gestione molto fortemente massimizzata dei vostri consumi.

Il wallbox installato raccomandato da Zephyre beneficia di bonus statali.

Per il materiale e l'installazione valgono le garanzie legali e di installazione - 3 anni e 1 anno rispettivamente.

Garantiamo il dimensionamento del consumo di energia elettrica in modo che sia coerente con il vostro contratto di fornitura di energia elettrica. Questo per limitare il carico nei periodi di forte domanda e/o per massimizzare il carico nelle ore non di punta: fattori che riducono la bolletta dell'energia elettrica.

 

L'installazione di una stazione di ricarica in comproprietà con Zephyre

Ci sono due casi nelle abitazioni collettive: l'installazione su base individuale (come in una casa) e il passaggio obbligato dall'approvazione dell'assemblea generale che gestisce la comproprietà in cui si è proprietari residenti.

In entrambi i casi, avete il diritto di installare una stazione di ricarica sul vostro parcheggio. Se la comproprietà è gestita da un sindacato accompagnato da un consiglio di sindacato, è allora imperativo avvertirlo.

Siamo il vostro partner privilegiato per l'assemblea del dossier e la sua presentazione al sindacato che metterà gli elementi del dossier all'ordine del giorno della prossima assemblea generale.

 

L'installazione di una stazione di ricarica per le aziende con Zephyre

La vostra azienda desidera installare una o più stazioni di ricarica nel proprio parcheggio? Per il benessere dei suoi dipendenti, partner, proprietari di veicoli elettrici presenti sul sito?

Zephyre vi offre una soluzione su misura. Vi accompagniamo e vi consigliamo sul tipo di terminali da installare e sulla loro potenza. Cerchiamo i luoghi più accessibili dove collocarli, per facilitarne la gestione quotidiana. Inoltre, gestiamo l'accesso tramite badge sicuri RFID, lo studio tecnico, la comunicazione adattata con i vostri dipendenti, l'ottimizzazione della potenza disponibile e infine l'eventuale fatturazione con i vostri dipendenti.

La garanzia è di 1 anno per l'installazione e 3 anni per la stazione di ricarica.

Possiamo anche provvedere alla manutenzione dalle 9.00 alle 19.00 nei giorni lavorativi.

 

Zephyre è un attore chiave nell'installazione e nella gestione remota delle stazioni di ricarica. Studio preliminare del sito, follow-up della fatturazione, manutenzione, ecc. Il tutto realizzato da una società autorizzata per darvi la possibilità di gestire il vostro investimento con una perfetta massimizzazione degli aiuti di Stato.